Saturday, October 31, 2009

Lucca 2009: parole e immagini in movimento 2.

Dalle pagine del Blog di Antonio Gennà un bell'articolo sulla manifestazione...a firma di Gwendolyn “Wendy” Giudetti,su come la città di Lucca vive questa giornate incredibili - rese ancora più incredibili dall'alta affluenza di queste giornate,ben 47000 persone nei primi due giorni...

Un estratto...
Non ci si può non fermare a sfogliare i raccoglitori di tavole originali acquerellate, riservate ai collezionisti e a chi se le può permettere, non si può non sognare di comprare quello splendido abito di broccato e quella coroncina di fiori, o il domino di velluto nero che con quella maschera bianca fa tanto Fantasma dell’Opera… photoNon si possono evitare quelle montagne di peluche, in cui sbucano Hello Kitty goth, adorabili maialini dal musino enorme, o animaletti che ci ricordano i tempi dei cartoni animati delle 4 del pomeriggio. E si può resistere alla tentazione di avere un libro con dedica dell’autore, che è lì, paziente a disegnare per tutti? No.
Uno dei motivi principali per andare al Lucca Comics è incontrare quelle persone che hanno messo su carta ciò che altri immaginano soltanto, gli autori e gli illustratori. Ogni anno sono presenti artisti del fumetto e del fantasy, che offrono performance dal vivo del loro talento.
Mi è impossibile elencare tutti coloro che hanno partecipato e stanno partecipando al Lucca Comics in questi giorni. Ho visto all’opera i 3 moschettieri dell’arte fantasy italiana (Luca Zontini, Lucio Parrillo e Dany Orizo – nella foto qui sotto), ho portato a casa trionfante orizoun’incredibile Batman di Simone Bianchi, e ho fatto felice qualcuno con un Don Zauker personalizzato di Daniele Caluri e Emiliano Pagani, ma questi sono solo un decimo degli artisti presenti, più o meno conosciuti dal
pubblico. Non bisogna dimenticare che insieme ai “grandi” del disegno, a Lucca vanno soprattutto coloro che stanno muovendo i primi passi nell’ambiente e che sperano di diventare presto special guest nell’area performance, e non vanno disdegnate le loro piccole opere, anzi è meglio chiedere di farsi fare un bel disegno anche da loro, finchè la fila è corta!



Grazie ad Enrico "Tuttocartoni" Ruocco un bel video della manifestazione


Dinyt - Rai 4: grandi annunci da Lucca 2009

Dopo una clamorosa serie di boatos che si sono rincorsi sulla rete la Dinyt ha annunciato durante la Conferenza del pomerigio di Lucca Comics e Games 2009 due grandi uscite...

Inuyasha Final Act

ImageHost.org

La serie in 26 episodi iniziata recentemente in Giappone che chiuderà le avventure del mondo di Inuyasha e Kagome..



Un grande annuncio che si è accompagnato ad un'altro,atteso da anni... La Dinyt in cooperazione con Rai 4 ha annunciato la pubblicazione in Italia di un anime atteso da Tre anni!

Arriva finalmente l'anime di Eureka Seven!! le avventure originali di Renton ed Eureka.

ImageHost.org


Renton Thurston è un ragazzino di 14 anni, figlio del famoso Adrock Thurston, lo scienziato immolatosi da eroe per salvare il mondo. Considera la sua vita piuttosto noiosa e come tutti i ragazzi sogna di scappare e vivere le avventure del gruppo Gekko State, i più grandi reffers del mondo, guidato dal leggendario Holland.
Un giorno proprio il Nirvash, il più potente LFO in mano al gruppo Gekko State, cade sulla sua casa e da questo esce Eureka, una ragazza enigmatica che affascina il ragazzino. Utilizzando l’Amita Drive donatogli dal padre defunto, attraverso il nonno, riesce a rimettere in piedi il robot e utilizzarlo in uno scontro nei cieli, pilotandolo in coppia con Eureka. A questo punto gli stessi membri di Gekko State lo invitano a seguirli e così diventa a tutti gli effetti parte del gruppo. L’eccitazione iniziale si trasforma però ben presto nuovamente in frustrazione poiché tutti i membri del gruppo sembrano trattarlo come un bambino, prendendolo continuamente in giro e trattandolo male, e la vita nei cieli perde d’interesse. L’unica cosa che ancora lo spinge a restare è Eureka per cui crede di provare un sentimento più forte della mera amicizia


Già nel 2006 è stato trasmesso un episodio di questa serie durante l'Anime night di MTV - come ricorda l'articolo di Animeclick - ma successivamente non si sono più avute notizie della serie animata e non si era chiarito chi ne avesse i diritti...[ si supponeva la Beez ]


L'annuncio da Lucca di questa nuova cooperazione fra Dinyt e Rai 4 per la pubblicazione italiana della serie giunge davvero gradita.

Lucca comics and Games 2009: i numeri,le immagini e prime note dalle conferenze


Prime immagini dal Festival di Lucca Comics and games 2009...dove,in soli due giorni si sono avute ben 47.ooo presenze!! Una marea di persone che ha affollato gli stand e le strade di Lucca!!
 Molti gli annunci che sono stati fatti dalle case editrici ma alcune novita sono attese oggi,soprattutto dalla conferenze Dinyt

Le conferenze di Star Comics - con un video -,Planeta e Panini Comics

 http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3914

 Prime immagini da Lucca Comics and Games...

 http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3913
 
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Conosci il tuo Messenger? Scopri tutte le novità

Memola: nuova serie per Planeta DeAgostini ma...

Ma a me sembra di conoscere il Plot di questi progetti...

Traggo le note dal Gundam forum..

http://www.gundamuniverse.it/forum/index.php?topic=1994.15

.dove sono state immesse alcune informazioni da Mangaforever

Memola durante la conferenza di Planeta DeAgostini ha annunciato nuovi progetti italiani per Planeta..Una nuova serie che andrà sotto una nuova etichetta "Forum" etichetta già utilizzata in Spagna E'l'etichetta usata per le opere migliori degli autori spagnoli prodotte da Planeta.

Anche gli autori italiani che stanno lavorando alla DC potrebbero far parte dei nuovi progetti.

L'etichetta debutterà a Marzo 2010 in edicola con il lavoro di Memola in formato bonelliano (mentre in Spagna in formato francese); si tratta di una serie di fantascienza ambientata in un futuro non troppo lontano, ma con un clima da Guerra Fredda: gli alieni, al posto dei Russi e la città contesa non è Berlino ma Istanbul - spiace dirlo ma a me ricorda un pò una storilyne di JS 2 incarnazione...

Tant'è comunque.

Domenico

Friday, October 30, 2009

Lucca 2009: foto e video

Oltre ad Radio Animati che stà effettuando una buona copertura

http://www.radioanimati.it/

da considerare anche le immagini e i video che stà segnalando Af News.


http://www.afnews.info/public/afnews/2009/10/lucca-2009-foto-e-video.html

..[ anche se un paio sono da BAN!!!

Note sul forum]


http://www.gundamuniverse.it/forum/index.php?topic=1994.msg37958#new

Domenico

P.s. dalla conferenza di Dinyt può spuntare vera sorpresona...
Avete votato vero ??

http://www.animeclick.it/news/23454-rai-4-animeclickit-vota-la-migliore-proposta-anime-in-top10

VOTATE!!

Conferenze e Incontri a Lucca 2009: Hazad GP Publishing

Peccato siano usciti in ritardo per gli altri..da notare queste note della Hazard e della GP Publisching - capitan Barikko e soci -

Alcune note da Lucca riprese da Animeclick...

Hazard annuncia alcune iniziative promosse dell'editore in collaborazione con l'organizzazione di Lucca per Lucca Comics & Games particolarmente interessanti per gli appassionati

REMEMBERING OSAMU TEZUKA

http://www.animeclick.it/news/23458-hazard-edizioni-a-lucca-remembering-osamu-tezuka


Il 9 febbraio 1989 a 60 anni si spegneva uno dei più grandi autori giapponesi del precedente secolo, colui che venne definito padre putativo di tutta l'animazione giapponese e della fumettistica moderna. Grazie al suo spirito pionieristico e d'avanguardia, il mondo del fumetto e del cartone animato si è evoluto, arricchendosi di un nuovo e prezioso stile iconografico.
Lucca Comics & Games ritiene doveroso omaggiare il grande maestro nipponico definendo un palinsesto di attività ed eventi volti a promuovere la sua arte, le sue tecniche, la sua importanza.

Nasce così, dalla collaborazione Lucca Comics-Hazard Edizioni, in area Japan Palace, REMEMBERING OSAMU TEZUKA che si compone di quattro momenti:

- il portfolio DIO DEI MANGA, una piccola retrospettiva sul maestro Tezuka, a cura di Hazard;

- All Caps Project VS Osamu Tezuka, live painting area nella quale Il gruppo All Caps Project reintepretà Tezuka in chiave Writing;

- l'incontro nella sala del Japan Palace al quale sarà presente anche un'ospite d'eccezione: Yoshiko Watanabe, autrice e disegnatrice di fama internazionale che ha collaborato con Tezuka a opere come Kimba, La Principessa Zaffiro e Doraemon, diventando la sua assistente personale;

- la sneak preview del film ASTROBOY distribuito in Italia da Eagle Pictures e in uscita il 18 dicembre nei cinema.


Gp Publishing -

presenta ufficialmente alla nuova edizione di Lucca Comics & Games con ben 5 novità editoriali brandizzate GP Manga, oltre a tutta la produzione presentata fra settembre e ottobre 2009, ossia ben 15 testate.

http://www.animeclick.it/news/23459-iniziativa-gp-publishing-a-lucca-comics-games

ed a Lucca presentano anche la nuova linea GP Video

Prevista un interessante CONFERENZA STAMPA

"GP PUBLISHING, UNO SGUARDO AL FUTURO"

Quando e dove: sabato 31/10, ore 13, Sala Incontri Camera di Commercio di Lucca

Tema dell'incontro: le novità editoriali GP Publishing per il 2010

Relatori: Luca Baboni (Coordinatore editoriale) e i Kappa Boys

Inoltre

ONE PIECE SPECIAL EVENT
Quando e dove: domenica 1/11, ore 14.30, Auditorium San Romano, Piazza San Romano, Lucca

Domenico

Thursday, October 29, 2009

Hobby Japan and Model Graphix 12/2009 in Direct Dowload

E' spuntato fuori un pezzettino ma solo un pezzettino di Hobby Japan

Una decina di pagina del numero di Dicembre 2009...contengono un interessante sevizio dedicato al

1/60 PG 00 Raiser [ Perfect Grade ] atteso per novembre ( ha un costo notevole, 26.250 Yens,ma sembra valerli tutti )..

Ma vale tutti i suoi soldi.

Nelle stesse pagine anche l'interessante Master Grade Victory Gundam

Il file di Hobby Japan pesa solo 18 Megabyte e si trova su file Mediafire e Rapid share...

Inoltre SRW hotnews ha messo on line il nuovo numero di Model Graphix di dicembre…

All'interno potete trovare anche il bel manga di Hayao Miyazaki "Si Alza il Vento"
Il file fornito da SRW hotnews è su Megaupòoad e grazie a Kain su vari file diretti..

Tutto su Gundam blog

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3911

Domenico

Erotico e Fantastico: Magnus opere 1985 1995

Guardate un pò cosa ha tirato fuori la Lizard...

http://www.fumetto-online.it/it/ricerca_dettaglio.php?CODICE=66565

All'interno ci sono dieci belle opere di Magnus fra le quali non solo le 110 Pillole,e Milady 3000 ma anche le Femmine Incantate e Capitan Ferro...

Costa 24.00 euro,ma sono spesi benissimo

Chi non ha le opere o vuole avere un bel libro da leggere e rileggere se lo prenda.

Cover davvero bella...
Lizard non lo ha pubblicizzato molto bene però...



ImageHost.org

Wednesday, October 28, 2009

Planet 51 - il Giorno in cui giunse L'Umano!,il Ful Trailer [ e qualche doppiatore]


   Il bravo Webmaster di Animation Italy  ha individuato nella rete il Full tailer italiano di Planet 51 - il Giorno in cui giunse L'Umano!  l'atteso film della Illion Animation costato ben 60 milioni di dollari,il più costoso film di animazione della storia europea,un'autentica scommessa  per il suo staff internazionale che vi ha lavorato in modo lento e costante...

A volte è stato necessario una settimana di lavoro per realizzare tre soli secondi di animzione come si afferma in un lungo e interressante dietro le quinte trasmesso dalla Tv spagnola e riversato sulla rete...

 http://www.youtube.com/watch?v=vPzKHvnIrEk

 La vicenda del film suggerisce un particolare studio - equivalente all'elemento tecnico - Gli abitanti di Planet 51 vivono nel continuo timore di una invasione da parte degli alieni.Non hanno mai visto l'uomo e quando il Capitano Charles Baker,atterra sul pianeta le loro paure si tramutano in realtà...Charles Baker sarà costretto a fuggire,inseguito da tutti per evitare di essere imprigionato,per avere qualche speranza di far ritorno a casa.

 Grazie all'aiuto di un abitante del luogo col quale ha stretto amicizia, il Capitano proverà ad aggiustare la navicella e a riprendere il proprio viaggio.

 Il film ha la regia di Jorge Blanco, Javier Abad e Marcos Martínez, mentre la sceneggiatura è opera di Joe Stillman, che ha già ricoperto lo stesso ruolo per Shrek, Shrek 2, King of The Hill e Beavis and Butt-Head.

Il cast delle voci inglesi coinvolgerà alcune star come Jessica Biel, Justin Long, John Cleese, Gary Oldman, Seann William Scott e Dwayne Johnson.

Non sono stati rivelati,ancora i doppiatori italiani ma grazie a ricerche di rete è stato possibile accertare che fra i doppiatori ricopre una parte anche Linus,direttore di Radio Deejay. e tutto il cast della radio appare coinvolto secondo alcune notizie....da Albertino,ad  Nicola Savino, La Pina e Platinette [Fonte
http://www.primissima.it/attualita/pagina1579.html ]

. Da alcuni giorni,inoltre,stà percorrendo il circuito cinematografico il Full Trailer italiano Animation Italy è riuscita a recuperare il video ed lo rilancia sul suo sito

 
http://www.animeita.net/news_data.asp?dta=27-10-2009

 Un video davvero interessante....

Planet 51 - il Giorno in cui giunse l'umano uscirà nei cinema italiani intorno al 25 Novembre...

 I Personaggi di Planet 51

http://guide.supereva.it/cartoni_animati/interventi/2009/09/planet-51/1

Alcune belle immagini del Film su Animeclick

 http://www.animeclick.it/notizia.php?id=20412
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Nuovo Windows 7: trova il PC più adatto alle tue esigenze. Scopri di più.

La Nuova Scuola del Fumetto: il N 70

Ed eccola qui,presentata sul blog la nuova Scuola Del Fumetto...

anzi Scuoladi fumetto [ se no in rete non si trova proprio]

All'interno del N.70 di Scuola di Fumetto, che troverete fresco fresco di stampa a Lucca 2009... sketchbook di Marco Nizzoli e intervista a Jeff Smith e Paco Roca, l'acclamato autore di Rughe che torna (sempre per Tunuè) con il libro Strade di Sabbia.

Ci sarà poi un profilo di Tetsuo Hara, disegnatore del manga di Ken il Guerriero, a firma dell'esperto Davide Castellazzi, e un articolo celebrativo del cinquantennale di Asterix scritto da Davide Caci.

Inoltre, il Sandokan di Pratt che va ad inaugurare un nuovo spazio della rivista dedicato alla "lettura e allo studio" di una tavola d'autore, stavolta sotto la guida sapiente di Alfredo Castelli e della nostra direttrice Laura Scarpa.

Per il resto vi /ci rimandano alla lettura dell'albo...

Mi chiedo se abbiano mai avuto idea di mettersi in rete due o tre paginette,che sò su You Tube..Alcune riviste nipponiche lo fanno.

http://scuoladifumetto.blogspot.com/2009/10/scopriamo-le-carte.html

Da notare - se non è troppo tardi -

Per scoprire tutte le novità di Scuola di Fumetto, oltre a rinnovarvi l'invito preasso il nostro stand per sfogliare (e acquistare) in anteprima in n°70, l'appuntamento è per:

Sabato 31 ottobre ore 10.00
Sala Incontri Palazzo Ducale
Coniglio Editore presenta: Scuola di Fumetto.
Gli autori della rivista dedicata agli appassionati di comics incontrano il pubblico e presentano il restyling della testata.

Gundam 00 2010 Movie: il teaser ...

Il Teser del film del 2010 dedicato alla serie Gundam 00 contenuto nell'edizione Blu Ray dellla 1 Special Edition della serie Gundam 00: Celestial Being

Nelle immagini oltre al regista e allo Staff al lavoro anche alcune immagini dei quattro mobil Suits dei Gundam Meister:
00 Qan[T], [ o Quanta],Gundam Zabanya, Gundam Harute, Raphael Gundam.

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3910

Inoltre alcune immagini dei disegni in precedenza non immesse sempre dall'ottimo servizio di 19.04 SECONDS

Un ringraziamento a Faith per le immagini del filmato.

Tuesday, October 27, 2009

..Nathan Never: 101 anni fumetto italiano,niente Legs ma: saturno VS Terra

Per quanto riguarda il numero di 101 anni del fumetto italiano dedicato a Nathan Never purtroppo non c'era Legs... All'interno solo lo Speciale - a Colori - i Ribelli di Marte... l'albo gigante 10 del 2006

Tutto a colori ovviamente.

Osservate questa Cover alternativa della stesso autore della cover usata nell'albo

ImageHost.org

neppure bruttissimo anzi avrei voluto davvero qualcosa d'altro,ci tenevo...anche perchè gli editoriali mi sono sembrati interessanti - questi albi lo ripeto andrebbero presi solo per gli editoriali -

La vera sorpresa è stata trovarvi all'interno alcune pagine - non molte una ventina forse 25 andavo un pò di fretta e davvero ancora stò pensando all'albo - estratte da Saturno contro la Terra

La lotta dei terrestri contro lo spietato dittatore Rebo ideata da cesare Zavatini,sceneggiata da Federico Pedrocchi,e disegnata da Scolari.

Troppe poche pagine purtroppo per capire la storia.[ non credevo che esistessero gli impianti] senza l'aiuto di varie Wiki pedia e note di accompagnamento che ci sono e sono interessanti...

Lucca 2009: 4 passi fra le mostre di Lucca,Mindstalker,la Bandai a Lucca..

Lo Schermo di Lucca in questi giorni ha presentato un interessante articolo a cura di Gianluca Testa ha presentato in anteprima una visita a quelle che saranno alcune delle mostre fumettistiche che potranno essere visitate durante il Festival di Lucca Comics and games 2009…tutte mostre di grande pregio e di grande rilievo Vittorio Giardino,Giorgio rebuffi ,Marco Rebuffi,le Clamp...Come saranno ???

Inoltre la Bandai e i nostri amici di Mindstalker - il Wargame di miniature vincitore del "Best of Show" di Lucca Comics&Games 2008 - a cui lavora da alcuni anni il nostro collaboratore Sanchez saranno a Lucca 2009 scoprite tutto sul Gundam Blog

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3904

E c'è anche qualche notizia sul MUF...( e sul Cartoon on The Bay edizione 2010...)


__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Monday, October 26, 2009

Gundam 00,Gundam Unicorn: aggiornati i siti ufficiali..Cardeas e Syan Vist

Sono stati aggiornati i siti ufficiali delle serie
Gundam 00 e Gundam Unicorn:

Dalle pagine inglesi del sito ufficiale di Gundam Unicorn arrivano nuove ed interessanti informazioni sul mondo della Serie OAV che sarà lanciata,ricordiamolo,a partire da Febbraio 2010, in particolare sono state inserite informazioni sui Charachters ,con le descrizioni di alcuni dei menbri della famiglia Vist, (Cardeas Vist e Syam Vist ed anche su Gael Chan, ed Alberto) aggiornata anche la sezione Mecha del sito.

Tutte le note e le immagini sul Gundam Blog

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3902

E' da notare che in rete sono già apparse molti frammenti dedicati al trailer del Gundam 00 movie che dovrebbe uscire con la special edition domani..Aspettiamo questi giorni per lanciare il video direttamente...è più semplice.

Domenico

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Luca Boschi gli Irripetibili - Booksweb Tv

Da Booksweb TV, Luca Boschi, illustra il suo ultimo volume,gli Irripetibili...




Ci vuole un pò di tempo per impadronirsi della tecnica e di attenzione per inserire i vari frammenti in cui è ridotto l'embeded...Ed usare il codice closing
od almeno io ho fatto così.

Ma non è facile...Non è facile.

Sunday, October 25, 2009

Gundam Ace 12/09:nuove immagini

Nuove immagini dall'ultimo numero di Gundam Ace:

MS-06S Black Tri Star's Customized Zaku II [Gaia's Unit]

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3895

Altre immagini qui:

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3891

Domenico

Friday, October 23, 2009

Quattro passi con Hayao Miyazaki

La rivista elettronica Lo Spazio Bianco ha pubblicato un interessante speciale dedicato al regista Hayao Miyazaki

Lo Speciale

si divide in quattro parti che agilmente attraversano il mondo di Miyazaki


Quattro passi con Miyazaki

di Alessio Guzzano:

Un breve viaggio nelle opere di Animazione di Hayao Miyazaki..

Ponyo sulla scogliera, il film
di Chiara Colombo:

Un'efficace analisi di Ponyo sulla scogliera l'ultimo film creato dal genio nipponico campione assoluto di incassi in Giappone, il film è stato presentato in Italia,dalla Lucky Red il 20 marzo...

I doppiatori

Ponyo: Agnese Marteddu
Sosuke: Ruggero Valli
Fujimoto: Massimo Corvo
Gran Mammare: Sabrina Duranti
Risa: Laura Romano
Koichi: Carlo Scipioni
Toki: Franca Lumachi
Yoshie: Ludovica Modugno
Giovani coniugi: Gianfranco Miranda e Valeria Vidali
Speaker TV: Edoardo Nordio

Direttore del Doppiaggio Gualtiero Cannarsi

Il DVD sarà messo in vendita a partire dal 11 novembre 2009,mentre il Blu-ray uscirà il 9 dicembre.


Nausicaa, il manga
di Valerio Stivé

Bella analisi del primo volume della nuova edizione del classico manga di Miyazaki realizzata dalla Planet Manga. ( notarella da Animeclick )

L'ultima parte:

Miyazaki Hayao, il Kurosawa dell'animazione
Chiara Colombo

Titolo davvero curioso..per questa nota, vera e proprio percorso attraverso la biografia e l'opera di Miyazaki,fatta con brio ed una certa arguzia...

Aggiungo a completamento lo speciale che Sky mandò in onda nel 2007 in occasione dell'Oscar alla Città incantata...

http://www.youtube.com/watch?v=pI9JISBl2xU 1 Parte

http://www.youtube.com/watch?v=CXaliNMK_Dw 2 parte

http://www.youtube.com/watch?v=RQIN7lr3kHY 3 Parte..

Un breve corto dello Studio Ghibli..

http://www.youtube.com/watch?v=iS0dZFx_TcQ
















Hai tante foto? Organizzale con Windows Live

Speciale Windows 7 - Seven

Si tratta di uno speciale che è stato costruito ieri ma inserito solo in questi giorni sul gundam blog del quale riferisco anche qui


ImageHost.org

..

Il nuovo sistema operativo - od almeno così si vuole presentarlo in casa Microsoft nei fatti è un sistema operativo tutto nuovo - destinato nelle intenzioni della Microsoft ad aggiornare Vista,che invece si era posto come vero e proprio anche se tutti gli utenti si rendono conto che potenzialmente finirà per sostituire il predecessore.Ma l'essere un aggiornamento di Vista consente alla Blackbomb di essere con completamente compatibile con driver, applicazioni ed hardware già compatibile con Windows Vista.

Questo speciale – ripreso dalle pagine del forum – dalla sezione riservata ai soli iscritti – consente di farsi un quadro preciso del sistema è stato realizzato riprendendo note da due fonti
Repubblica e Punto Informatico che hanno presentato interessanti Speciali dedicati a Seven.

Note guide,considerazioni...Un breve video...

Uno speciale tecnico che vuole essere anche un promemoria

I prezzi.. ( ripresi da Punto informatico)

edizioni retail di Windows 7 e delle relative versioni aggiornamento:
- Windows 7 Home Premium: 209 euro
- Windows 7 Home Premium Aggiornamento: 129 euro
- Windows 7 Professional: 329 euro
- Windows 7 Professional Aggiornamento: 299 euro
- Windows 7 Ultimate: 339 euro
- Windows 7 Ultimate Aggiornamento: 319 euro
- Windows Anytime Upgrade da Home Premium a Professional: 189 euro
- Windows Anytime Upgrade da Home Premium a Ultimate: 209 euro.

La discussione è nella sezione oscurata del forum...Occorre essere iscritti per potervi partecipare.

Thursday, October 22, 2009

100 anni di fumetto italiani: Lupo alberto..Breve commento

Ho acquistato il volume dedicato a Lupo Alberto dell'iniziativa " 100 anni di Fumetto italiano della Gazzetta dello Sport...

http://fumettidicarta.blogspot.com/2009/09/100-anni-di-fumetto-italiano-con-la.html


Volumi realizzati con buona carta in B/n e colori,costoletta e copertina dura...9.99

I primi dieci volumi:

1. Dylan Dog e il piacere della paura (30 settembre)
Sommario:
- Dylan Dog: Totentanz.
- Dylan Dog: Finché morte non vi separi.
- Dylan Dog: La bambina.
- Dylan Dog: La piccola biblioteca di Babele.
- Billy King: Il vampiro di Fernando Carcupino.
- Ditelo coi fiori di Alfredo Castelli, Tito Monego e Sergio Zaniboni.

Non ho preso questo volume. Sembrerebbe ancora in circolazione

2. Manara. Eros d'autore (7 ottobre)

Sommario:
- Il profumo dell'invisibile di Milo Manara
- Marbus Gravis di Paolo Eleuteri Serpieri.
- Little Ego di Vittorio Giardino.
- Odessa 1905 di Guido Crepax.
- Colpo doppio di Franco Saudelli.

Bel volume ma non ho condiviso la scelta delle storie. Buona la parte editoriale.

3. Diabolik. Nero, nerissimo (14 ottobre)---

Sommario:
- Diabolik: Duello fra criminali.
- Diabolik: Eroina per Ginko.
- Demoniak: L'età della morte.
- Sadik: Il mistero del bonzo.
- Genius: Il morso della lupa.

Curiosamente non mi è piaciuto....non sò dire perchè...Erano tutte storie italiane...
la parte redazionale era molto bella...Da sola valeva l'acquisto...

4. Lupo Alberto. Umorismo a strisce (21 ottobre)
Sommario:
Lupo Alberto.
Nilus.
Santincielo.

Ho preso questo volume...

Assolutamente da non perdere...

Tralascio ogni nota sull'ottima carta e sulla copertina dura..sono volumi da collezzionare...Ottima la parte redazionale - si poteva dire qualcosa di più sul rapporto Bonvi /Silver e su Eureka come rivista ma va bene così.

...Se questi redazionaali,da soli,fossero ampliati e messi in volumetto non sarebbe male...Se fossero ripresi sulla rete,non sarebbe male lo stesso!!

La prima parte è dedicata alle strisce degli esordi - veramente carinissima - mai viste..Il Lupo è evanescente e bello...La seconda parte,a colori,presenta - ben distinte anche storie create dallo staff riunito da Silver...uno staff in cui sono passati...Artibani,Cannucciari,Lusso,lo stesso Manara,e una certa Roberta nerini...chi fù costei ?? chiusa da una bellissima storia ispirata a una canzone di Giorgio Gaber

Salviamo stò Paese







Non lasciamoci ingannare dalla realtà

Nilus e Santincielo completano benissimo il volume...Da notare che anche in questo caso abbiamo una parte redazionale eccellente che spazia sul mondo delle strisce comiche italiane...Notevole davvero Anche in questo caso vale quanto detto....

Manca Cattivick,mancano le Sturmtruppen....ma in effetti li dovremmo aprire un'altro volume - magari in condominio con Dante!!

Vale tutti i dieci euro che chiedono.

Gli altri volumi in programma...

5. Nathan Never. cronache dal futuro (28 ottobre)

Insieme a Legs ?
6. Paperino. Parodie nella storia (4 novembre)

e sempre Parodie ???

7. Wolverine. Super eroi made in Italy (11 novembre)
può essere bello.
8. Rat-Man. Eroi per ridere (18 novembre)

PRENDERE!!
9. Zagor. Fantastica avventura (25 novembre)
Incerto, con chi ??


10. Corto Maltese. Avventure nel tempo (2 dicembre)

Da vedere cosa c'è dentro...

E' da capire - inoltre - se continuerà questa iniziativa dopo il decimo volume...









Wednesday, October 21, 2009

NZ-666 Kshatriya: recensioni fotografiche...

Alcune recensioni fotografiche da SRW hotnews di colui che ha attraversato il fuoco...il Kshatriya

http://solarisgundam.web.fc2.com/hguc_kshatriya.html Confronto con dimensioni di un Gundam Rx 78

http://yugunpula.ame-zaiku.com/hguc_kshatriya.html

Confronto con uno Zaku

http://www.geocities.jp/hobby_no_toriko/hguc-kshatriya.html

Articolazioni del modello ...scala 1/144 ricordiamo...

http://blog.livedoor.jp/hacchaka/archives/51365034.html - le armi nascoste del Kshatriya ...

L'unità guidata dalla Newtype artificiale Marida Cruz ha un numero notevolissimo di armi ad energia - è una centrale elettrica ambulante!! -
molte delle quali nascoste in quest'ultima recensioni se ne scopre qualcuna...

Altri particolari del modello e del montaggio ...questo è ben interessante per coloro che vogliono valutarne l'acquisto..

http://blogs.yahoo.co.jp/taka421jp/51120214.html/

la scheda hobby japan Link..

http://www.hlj.com/product/BAN960542

Domenico

P.s scusate i troppi link..non c'è stato il tempo di montare le molte foto...

Museo del Fumetto gratis per i visitatori del Lucca comics!!

Sempre su Lucca e sempre da Af news...


http://www.afnews.info/public/afnews/2009/10/museo-gratis-col-biglietto-di-lucca.html


Ingresso gratuito al Museo del fumetto di Lucca per i visitatori di Lucca Comics and Games. Quindi, nei giorni del festival, sarà sufficiente esibire il tagliando per fare visita alla struttura di piazza San Romano e alle mostre organizzate dal Muf. A darne notizia, ieri, è stato il responsabile del museo Angelo Nencetti. Insieme all'assessore comunale Donatella Buonriposi e al dirigente di settore Giovanni Marchi, ha scritto una lettera al presidente della Lucca Comics anda Gams srl, Francesco Caredio, per comunicargli la decisione presa "nel rispetto dei visitatori e della città".

Il tutto avviene dopo che lo stesso Caredio, nei giorni scorsi, aveva annunciato il mancato accordo economico tra le parti a causa di questioni legate al bilancio "già chiuso".

Nell'occasione Caredio aveva comunque dato la disponibilità a mettere in vendita i ticket per il Muf in tutte le biglietterie del festival. Un fatto, questo, che non ha mancato di suscitare le solite polemiche

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Fumetto dinamico..un video su Faceboock,ispirato ad First Squad ?

Chi ha Faceboock guardi questo video...è davvero molto bello...


Un vivo rigraziamento ad Af News per averlo segnalato sul proprio sistema faceboock...purtroppo non ho notizie sul contesto e l'origine del video...che è ben interessante...garantisco.


http://www.facebook.com/video/video.php?v=1222680496540

Si tratta di uno spettacolo dal vivo,una ragazza che realizza un fumetto utilizzando terre e altri materiali,e colori,mentre in sottofondo scorrono musiche diverse alcune delle quali sono tratte,con certezza,da First Squad – The Moment of Truth, prodotto in collaborazione tra la società dei due autori russi Misha Shprits e Aljosha Klimov la Molot e il celebre Studio 4°C.

Potete compararle con video del Full Trailer che è on line da alcune settimane - il film è uscito pochi giorni fà in DVD e Blu Ray.

http://www.animeclick.it/notizia.php?id=23208

Non è chiarissimo se il fumetto si ispiri alla storia del film...dalla complessa genesi del film...

Anno 1942. L'Armata Rossa oppone una furiosa resistenza all'invasore tedesco. Nadya è una medium quattordicenne: durante un raid aereo la ragazza accusa un profondo trauma e, dopo essersi ripresa, si accorge di avere delle nuove capacità, di poter prevedere il "Momento della Verità", quel momento critico, durante un combattimento, nel quale gli atti di una persona possono decidere le sorti dello scontro.
Il dono di Nadya è essenziale per il destino della VI Divisione dei Servizi Segreti Russi, che conduce una guerra segreta contro l'Ahnenerbe, un ordine occulto vicino alle SS. L'Ahnenerbe ha invocato dal Regno dei Morti un potente Principe delle Tenebre, il Barone von Wolff, nella speranza di cambiare il corso degli eventi e conquistare il mondo. Ecco che, per poter affrontare il Barone, Nadya decide di accettare l'aiuto di alcuni suoi amici, i "Pionieri della Prima Squadra".

Il film ha vinto il XXXI Festival Internazionale di Mosca a fine giugno ed ha una sua versione a fumetti poco nota ed inoltre ha una sua lontana ascendenze con opere a fumetti come hanno spiegato i due autori in una loro nota intervista...

http://www.animeclick.it/notizia.php?id=20762

Indubbiamente un video da vedersi...

Domenico

Rin Taro e Katsuhiro Otomo - "Well" - un corto

Dalle pagine del sito francese Catsuka un piccolo corto - sei minuti- realizzato in collaborazione da uno staff d'eccezzione che comprende,i due grandi registi Katsuhiro Otomo,e Rin Taro.
L'eccezzionalità del corto - seppur nella sua brevità,sei minuti,stà nel fatto che non è stato proposto se non all'interno del DVD promozionale Steamboy - Starter Kit pubblicato nel 2004 in Giappone.
Potete vederlo in alta qualità sulle pagine del sito Catsuka..che lo propone oggi con un nuovo encoder

http://www.catsuka.com/news_detail.php?id=1255384567

oppure in buona qualità su Dailymotion...



La nota dell'epoca di Chron..

...Ridono.Ridono...ma perchè ridono,questi due autori,che oggi ( il corto è del 2004) guidano l'animazione nipponica?? Una sfida titanica fra coloro che rappresentano due motori degli anime nipponici,rappresentati come due ciclisti..
Quando i loro due spiriti si incontrano realizzano dei veri fuochi d'artificio.

Ma quale sarà l'esito di questa gara? 20 anni di lavoro insieme (Harmageddon Metropolis ...).


Un breve film d'animazione concepito come un vero e proprio incentivo ( "urlare") da Rintaro (61 anni) e Otomo (48), mentre la produzione di Steamboy ha raggiunto l'apice.

Uno staff di eccezzione,la regia è di Rin Taro,per il quale la lista dei lavori è davvero troppo lunga!! chara Design è Katsuya Terada, illustratore di grande talento che ha collaborato ai live action di Devilman, Cutie Honey, Blood The Last Vampire dopo aver cooperato alla stessa serie Blood + una delle sue ultime cooperazioni,ancora con Rin Taro è il film Yona Yona Penguin, le animazioni di Katsuya Yamada,( Howl's Moving Castle,Metropolis,Space Pirate Captain Herlock The Endless Odyssey,Paranoia Agent), musiche Toshiyuki Honda.

Produzione Madhouse per una corsa da sogno!

Domenico

Debris

The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )

http://www.animeclick.it./

http://www.gundamuniverse.it/

http://www.gundamuniverse.it/blog/






Una risposta istantanea? Usa Messenger da Hotmail

U 2 - un concerto gratis sulla rete You tube


Da repubblica, la comunarda!!

 Bono e soci stanno per fare un grande regalo a tutti i loro fan..il grande concerto di Domenica sarà immesso su You Tube..a quanto pare gratis...

http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/spettacoli_e_cultura/u2-youtube/u2-youtube/u2-youtube.html

LOS ANGELES - U2 on YouTube. Non è un gioco si parole, ma un fantastico regalo che Bono e soci stanno per fare ai milioni di fan che il gruppo irlandese ha in tutto il mondo. Il maxi-concerto che la rock band terrà domenica prossima al Rose Bowl di Pasadena, in California, sarà infatti trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma di video on line in tutto il mondo. Lo ha annunciato la stessa band sul proprio sito.

Il manager degli U2 Paul McGuinness ha spiegato che "la band voleva fare qualcosa del genere da molto tempo e visto che filmeremo il concerto, questa è l'occasione perfetta per estendere la festa oltre lo stadio". "I fan - ha aggiunto - affrontano spesso lunghi viaggi per venire a vedere gli U2 e questa volta saranno gli U2 ad andare da loro, in tutto il mondo".

Il concerto di domenica (previsto per le 5.30 del mattino ora italiana) sarà visibile su internet in 16 Paesi, tra cui l'Italia e, tra gli altri, Usa, Australia, Brasile, Irlanda, Israele, Francia, Messico, Giappone e Gran Bretagna.

Lo show al Rose Bowl (biglietti già esauriti, a vedere le star di Dublino ci saranno più di 96.000 fan) è la penultima tappa dell'anno del "360° Tour", che ha riscosso ovunque un grandissimo successo, superando le già alte aspettative della vigilia grazie anche a due novità: una politica di prezzi accessibili e il palco circolare visibile da ogni angolo degli stadi che lo hanno ospitato e che dunque sono stati quasi sempre riempiti per intero.


 E' da notare quest'ultima parte dell'articolo.che continua e vi invito a leggere,di cosa vivono gli U 2...?? Non solo degli introiti di una vita da leggenda..dietro a loro c'è una grande macchina economica che assorbe molto vivono di un'enorme marketing, che gira attorno ai loro concerti.

 E' questa la nuova via che la realtà musicale stà intraprendendo...non tanto CD musicali ma diffusione via rete dei brani,diffusione dei concerti - vendita anche dei concerti che sono esperienze uniche come chiunque può dirvi -

 Quanti artisti vivono e bene ben lontano dai circuiti delle grandi case autogestendosi ? E non solo agli inizi della loro carriera...Un fenomeno non di nicchia come si creda e che non riguarda solo il NOME che può attirare il grande pubblico.

 Queste ultime,ovviamente,sono solo le mie opinioni.

 Domenico


 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Un' immagine personale per Messenger? Crea il tuo Avatar!

Tuesday, October 20, 2009

Greystorm - Il minisito Bonelli

La pagina dedicata dalla Bonelli al nuovo personaggio protagonista della Miniserie omonima: Greystorm

http://www.sergiobonellieditore.it/auto/cpers_index?pers=greystorm

Alcune note da immetere le immagini

Greystorm

Siamo alla fine del diciannovesimo secolo. Robert Greystorm è l'unico figlio di un ricco nobile inglese. Appassionato fin da giovane di meccanica e ingegneria, Robert, testardo e orgoglioso, sfrutta sino all'ultimo penny l'eredità lasciatagli dal genitore per cercare di portare a compimento i suoi avveniristici progetti. Durante gli anni del college, incontra Jason Howard, anche lui giovane rampollo di una ben più ricca famiglia.

Questa esperienza lo porterà a fare delle scoperte che cambieranno per sempre la sua vita e che lo spingeranno verso scelte estreme. Decisioni radicali che lo renderanno un pericoloso nemico di Jason e di tutta l'umanità…

Jason Howard

Unico rampollo di una nobile e facoltosa famiglia di latifondisti inglesi, Jason conosce Robert Greystorm al college, instaurando con lui un profondo e reciproco rapporto di stima e amicizia. Sogno di Jason è quello di realizzare la fattoria perfetta, un luogo in cui l'Uomo possa vivere in equilibrio con la natura, sfruttando le proprie capacità intellettuali e fisiche per affrancarsi da ogni bisogno materiale.

I romantici ideali di Jason si scontrano, però, con l'ambizione di Robert, e quando i due amici, superate mille peripezie, si troveranno l'uno contro l'altro, questo contrasto sfocerà in drammatiche conseguenze.


L'Iron Cloud

La gigantesca e spettacolare nave aerea, progettata da Robert Greystorm per la spedizione al Polo Sud, è a tutti gli effetti uno dei personaggi del nostro racconto.I membri dell'equipaggio dell'Iron Cloud sono uomini coraggiosi, pronti a tutto. Oltre a Robert Greystorm e Jason Howard, quindi, i membri della spedizione sono: il dottor Jack Kluster, il capomastro e ingegnere John Seaman, i meccanici Maahu, Rahui e Thomas Clifford, il responsabile della sicurezza Alec McCrane, l'esperto alpinista Marc Zimmer, il cuoco Pat Kennay e il timoniere Jean De Court.

Il Mondo

Le avventure di Robert Greystorm si sviluppano in un arco temporale che parte nel 1894, anno in cui incontriamo per la prima volta, al college, il nostro protagonista, fino al 1919. Uno spazio di più di vent'anni durante i quali Greystorm svilupperà i suoi diabolici piani tra le pieghe della Storia con la "S" maiuscola. Infatti, il mondo raccontato nella serie non è un mondo immaginario e fantastico ma è quello reale che ha assistito all'avvento della moderna era industriale e tecnologica. I riferimenti storici a eventi e invenzioni, scoperte e progetti sono tutti storicamente documentati e anche se, inevitabilmente, gli autori si sono presi alcune licenze poetiche, l'universo di questa miniserie è lo stesso in cui viviamo tutti noi.

L'evolversi degli eventi porterà i nostri protagonisti, così come i lettori, dall'Inghilterra vittoriana alle lande desolate del Polo Sud, che Robert Greystorm e Jason Howard scopriranno, mantenendo il segreto della loro impresa, ben undici anni prima di Amundsen e Scott. L'avventura proseguirà tra gli isolati arcipelaghi del Pacifico, riaccompagnando, in seguito, i nostri eroi in una Londra già intasata dal traffico e alle soglie della grande mobilitazione legata allo scoppio del Primo Conflitto Mondiale.

Monday, October 19, 2009

Astroboy The Movie: recensioni e interviste

Malgrado l'anteprima per la stampa semideserta sia andata,per la concomitante prima dell'atteso Parnassus,l'ultimo film di Heath Ledger,realizzato da Terry Gilliam ( un bel film veramente),la proiezione romana di Astroboy The Movie avvenuta in questi giorni al Festival internazionale del film di Roma non ha lasciato indifferenti...

Le recensioni che arrivano dalla rete parlano di un film che pur fra qualche inevitabile licenza ha rispettato i canoni dell'opera di Osamu Tetzuka e la ha saputa innestare sull'elemento moderno,e di una CG che non è certo quella della Pixar e neppure quella della Dreamworks,se è per questo,ma non è con la Pixar,o la Dreamworks una realtà creative ben diversa,con capitali e anche con backgroud societari ben diversi, che la Imagi Animation deve confrontarsi.

Anche Colinmckenzie il noto critico di Bad Taste pur evidenziando a viso aperto le sue perplessità sul film con la sua consueta sagacia evidenzia l'interesse di molti elementi del film

Dal valido doppiaggio di Salvatore Muccino,voce di Astroboy su cui si erano sollevate alcune critiche,all'assenza di quelli che vengono definiti soliti animaletti carini comuni nei film animati...(a parte un cane… robotico),odiati evidentemente da Colinmckenzie, alla serietà dei temi affrontati in questo film ( addirittura si muore in Astroboy!) e scene visionarie che hanno colpito molto i recensori dei vari siti,anche se molti criticano un'impostazione del film che sembra puntare ( Ohibò!! ) molto verso il pubblico dei Bambinii più critici accusano l'intero progetto di inconsistenza,forse non comprendendo proprio le idee alla base del film.

Riprendiamo la trama di Astroboy dal sito
Cinematografo


Toby (divenuto Tobio nella versione italiana) è il figlio del dottor Tenma,geniale scienziato della città di Metro City, società futuribile, ricca e colta, un'isola che vola nei cieli sopra ben lontana dalla Superficie,un piccolo avventuroso bambino che muore,per lo strazio del padre dopo pochi minuti dall'inizio del film..Una scena crudele e dura.

Nessuno può accettare la morte del proprio figlio e certamente non il dottor Tenma che ne crea un clone robotico: Astroboy,un clone robotico avanzatissimo nel quale poter riversare tutti i ricordi,l'intelligenza,i sentimenti, del bambino.
Astroboy è Pinocchio,il dottor Tenma è Geppetto si potrebbe dire se non fosse che Astroboy è qualcosa d'altro.
riuscirà nella sua impresa, ma il senso di colpa porterà Tenma a rifiutare Astroboy.Allontandolo da se.

E' da qui che inizia la vera vicenda del film e il dramma personale del bambino robotico si inserisce nel dramma dellaa società in cui vivono Tobio e Tenma,e ci si allontana dalle pagine di Tetzuka.

La città volante,Metro City,domina dall'alte una Superficie disseminata di rifiuti,il pianeta Terra è abbandonato a se stesso,un'autentica immensa discarica.(potrebbero essere bidonville sudamericane, baraccopoli asiatiche, periferie- discariche africane, campi Rom, sembra il paesaggio assurdo di Wall•E)

Vi si rifugiano gli scarti tecnologici e umani, robot e orfani, elettrodomestici e poveri, tutti outsider rifiutati dalla perfezione artificiale della ricchezza cinica. La superficie stà diventando l'obbiettivo della politica del presidente ossessionato dal consenso elettorale e convinto che una guerra in quell'inferno gli restituisca il favore dei suoi "sudditi"

Proprio Astroboy precipitato sulla Superficie,impegandosi ad aiutare gli altri come può,anche a prezzo del proprio sacrificio personale,ignorando le differenze fra umani e robot,vero ponte fra le due stirpi riesce a frapporsi fra i due gruppi, superando i reciproci pregiudizi..fra i robot che vogliono fare la roboluzione e che leggono Lenin e Trotskij e i teppistelli umani che usano le macchine come protagonisti di lotte gladiatorie in un colosseo improbabile.

Una fiaba per bambini,come era d'altronde Astroboy, che non dimentica di essere fedele all'originale.



E i bambini hanno accolto con grande entusiasmo il film allo spettacolo del pomerigio. Un ottimo viatico per la futura uscita italiana.

Salvatore Muccino,Voce di Astro/Tobio),Cristina Comencini( interprete di Cora,l'amica di Astro) e il Trio Medusa,gli interpreti di Robotski, Sparx, Mike il frigo che guidano la roborivoluzione contro gli umani sono stati intervistati da Repubblica.TV




La regia del film,è di David Bowers sceneggiatura originale di Osamu Tetzuka la sceneggiatura del film è stata realizzata da Timothy Harris,il film è costato complessivamente 40 milioni di dollari.

Astroboy – The Movie uscirà in Italia il 18 dicembre. Distribuzione Eagle Pictures

Realizzato per Animeclick.

Uno Zaku a Roma...

Uno Zaku passeggia per le sale del Romics...e vince..


http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3877

Manon era l'unico Gundam presente al Romics 2009.

Date anche un'occhiata ai link ed al forum perchè ci sono dei link ben interessanti...fra cui il Probyn Staff...con foto ben interessanti.

Domenico

Friday, October 16, 2009

Le Folli Invenzioni di Greystorm un commento di Scaringi




 Af news ha pubblicato oggi un bel commento di Scaringi su Greystorm davvero bello.

Da circa vent'anni ormai le edizioni di Sergio Bonelli hanno aperto i loro mensili al mondo della fantascienza, con qualche risvolto anche nel "fantasy". Nathan Never proiettato in un inquietante futuro arido e ultratecnologico propone insoliti e inediti, seppur suggestivi, scenari, al pari delle storie di Legs Weaver e degli altri personaggi inventati in questi anni da Michele Medda, Antonio Serra e Bepi Vigna. Il terzetto, pur senza sciogliersi, ha imboccato da qualche tempo la strada di una certa autonomia, cimentandosi singolarmente con storie e personaggi originali, e in qualche modo distanti da quelli del ciclo di Nathan Never. Così in questi mesi Michele Medda ci sta narrando l'odissea di Caravan, con gli abitanti di una cittadina americana in fuga da una misteriosa nuvola. E' una storia dei nostri giorni, fantascientifica quanto basta e con risvolti quasi sociologici. Antonio Serra invece con "Greystorm" – una miniserie di 12 albi in edicola da pochi giorni – ci fa compiere un deciso balzo indietro nel tempo, alla fine dell'Ottocento, un secolo ricco di straordinari fermenti scientifici. Il protagonista è Robert Greystorm, uno studente inglese che forse passa più tempo sui libri di Jules Verne che sui testi scolastici.

 Seguendo le intuizioni del grande scrittore francese, sogna uno straordinario mondo futuro, con macchine volanti, città sottomarine e gigantesche serre da usare in agricoltura. I suoi obiettivi sono talora condivisi ma più spesso ostacolati da un compagno di "college", destinato comunque a diventare il finanziatore dei suoi progetti. Il primo episodio – disegnato da Simona Denna con Francesca Palomba alle chine - ci propone, con un attenta ricostruzione del mondo fine Ottocento, personaggi e situazioni destinati a crescere e svilupparsi negli albi successivi, a cominciare dal dirigibile che già campeggia sulla copertina del secondo numero in uscita all'inizio di novembre, e col quale il bizzarro inventore sogna di raggiungere il Polo Sud, una dozzina di anni prima delle grandi esplorazioni polari. Ma c'è anche chi forse trama nell'ombra, il che aggiunge un pizzico di mistero e magari di "horror" in una vicenda in fondo abbastanza plausibile, al di là di qualche esagerazione, indispensabile in ogni storia dell'immaginario


Fonte

 
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Un' immagine personale per Messenger? Crea il tuo Avatar!

Thursday, October 15, 2009

Astroboy The Movie: appuntamento a Roma/ il Full trailer italiano



Il Festival del Cinema di Roma edizione 2006 si è aperto con un bel concerto degli Avion Travel tenutosi la sera del 13 ottobre…un concerto che è stato un omaggio


http://www.youtube.com/watch?v=9Und8DG4R90

ad uno dei più grandi artisti e compositori italiani: Nino Rota.


Astroboy – The Movie, il film in CGI di Imagi Animation (Highlander – Vendetta Immortale, TMNT, Gatchaman – The Movie) ispirato al capolavoro di Osamu Tetzuka sarà uno dei grandi protagonisti di questa quarta edizione del Festival della Città Eterna.


http://a.imagehost.org/0287/Astro_Boy_movie_image_slice.jpg


In attesa dell'uscita italiana, il film sarà presentato in anteprima alla quarta edizione del Film FEST di Roma,presso il Cinema di Santa Cecilia.
La Eagle Pictures ha distribuito in questi giorni il video del Full trailer italiano




 http://www.youtube.com/watch?v=tt6X3lVlRIc

Possiamo finalmente iniziare ad ascoltare il doppiaggio delle voci italiane annunciate: Silvio Muccino (L'ultimo bacio), che caratterizzerà il piccolo robot protagonista, Carolina Crescentini (Notte prima degli esami – Oggi), nella parte di Cora, amica di Astro, e il Trio Medusa a interpretare i personaggi di Robotski, Sparx e Mike il Frigo.

http://a.imagehost.org/0682/Astro_Boy_movie_image_19.jpg


Astroboy,ricordiamo, si avvale di un budget di 40 milioni di dollari e, nella sua versione americana (in sala dal 23 ottobre), di un cast stellare di doppiatori tra cui Nicolas Cage, Kristen Bell, Donald Sutherland, Nathan Lane, Bill Nighy, Eugene Levy, Matt Lucas, Freddie Highmore, Charlize Theron e Samuel L. Jackson.
Astroboy – The Movie uscirà in Italia il 18 dicembre. Negli Usa…e nel resto del mondo .proprio in questi giorni…….Vedremo come sarà accolto.


Domenico

 
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Hai tante foto? Organizzale con Windows Live

Perchè amiamo l'animazione nipponica


Una nota che credo possa essere  ben interessante:.il resoconto della conferenza sull'animazione nipponica tenuta dal Professor Takamasa Sakurai, docente e preside di Facoltà alla Digital Hollywood University di Tokyo. L'incontro si è tenuto lo scorso 18 maggio presso l'Aula Magna dell'Istituto Europeo del Design:

L'incipit della nota


È stato un evento molto interessante e divertente, grazie all'esperienza e alle capacità del Professor Takamasa Sakurai, vero esperto del settore dell'animazione, e alla partecipazione del pubblico molto preso dall'argomento.

Si è cominciato con un'analisi di mercato, con la conferma del dato che l'Italia resta uno dei Paesi maggiormente fruitori di anime e manga, insieme a Francia, Spagna e Germania per quanto riguarda l'Europa. In aumento l'interesse anche negli Stati Uniti, Paese tradizionalmente più chiuso alle produzioni straniere. Si parla di dati legati anche al settore della vendita di dvd e fumetti e non solo alla trasmissione televisiva, la quale - anche in Italia - ha subito un forte ridimensionamento rispetto agli anni Ottanta e Novanta. Oltre alla diffusione dei contenuti, in costante aumento anche il numero degli eventi organizzati da tutti i fan delle serie, che raggiungono, in alcuni casi, partecipazioni che contano alcune migliaia di persone. In particolare va segnalato il successo del cosplay.



World Cosplay Summit 2009: Italy Selection

 http://www.youtube.com/watch?v=hkIuvoRAuGA


Dopo alcuni divertenti scambi di battute fra Takamasa Sakurai e i ragazzi del pubblico su quali fossero i personaggi o le serie preferite, si è arrivati alla domanda fondamentale: perché il sostegno agli anime da parte dei giovani di tutto il mondo?


 Una domanda che ha acceso molte discussioni e riflessioni...

 Potete leggere il seguito di questa lunga nota su Animeclick

http://www.animeclick.it/news/22719-animazione-giapponese-perche-lamiamo
....
 
 Un ringraziamento,ancora una volta,all'amico Fabio,che ha riunito i testi i video di questa conferenza a lui e non a me un'eventuale plauso.

 
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Hai tante foto? Organizzale con Windows Live

Dengeki Hobby 11/2009 su dowload diretti ma Hobby Japan....

Abbiamo messo on line grazie a kain the Supreme

Dengeki Hobby 11/2009

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3862

Purtroppo nella nota un breve annuncio che viene da una discussione in NKG Communiy,potrebbero esserci delle difficoltà,anche questo mese,per recuperare Hobby Japan.Speriamo siano superati...

Dengeki è interessante ma...

Nella rivista giusto pr chi voglia saperlo:


Crusher Joe
Nia Swuimsuit ( tengen toppa gurren lagann )
Yoko teacher version ( tengen toppa gurren lagann )
PG 00 Raiser
Gundam Unicorn
Exia Avalanche Gundam ( bandai plastic kit Master Grade conversion )
GNY-001F Gundam Astraea
GunCannon
Evangelion
Macross Frontier ( Valkyrie SD, Sheryl Norme, Ranka Lee )
Armored Core
Zoids
Shin Mazinger
ConBattler V
Astro Boy - Atom
Macross Mospeada ( Yellow Dancer )

Domenico

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Wednesday, October 14, 2009

L'animazione Giapponese: perchè la amiamo

Una nota ben interessante....il resoconto della conferenza sull'animazione nipponica tenuta dal Professor Takamasa Sakurai, docente e preside di Facoltà alla Digital Hollywood University di Tokyo. L'incontro si è tenuto lo scorso 18 maggio presso l'Aula Magna dell'Istituto Europeo del Design:

http://www.animeclick.it/news/22719-animazione-giapponese-perche-lamiamo

L'incipit


È stato un evento molto interessante e divertente, grazie all'esperienza e alle capacità del Professor Takamasa Sakurai, vero esperto del settore dell'animazione, e alla partecipazione del pubblico molto preso dall'argomento.

Si è cominciato con un'analisi di mercato, con la conferma del dato che l'Italia resta uno dei Paesi maggiormente fruitori di anime e manga, insieme a Francia, Spagna e Germania per quanto riguarda l'Europa. In aumento l'interesse anche negli Stati Uniti, Paese tradizionalmente più chiuso alle produzioni straniere. Si parla di dati legati anche al settore della vendita di dvd e fumetti e non solo alla trasmissione televisiva, la quale - anche in Italia - ha subito un forte ridimensionamento rispetto agli anni Ottanta e Novanta. Oltre alla diffusione dei contenuti, in costante aumento anche il numero degli eventi organizzati da tutti i fan delle serie, che raggiungono, in alcuni casi, partecipazioni che contano alcune migliaia di persone. In particolare va segnalato il successo del cosplay.

Dopo alcuni divertenti scambi di battute fra Takamasa Sakurai e i ragazzi del pubblico su quali fossero i personaggi o le serie preferite, si è arrivati alla domanda fondamentale: perché il sostegno agli anime da parte dei giovani di tutto il mondo?


....

Avrei voluto assistere alla conferenza...( od almeno vederla via video...) il resoconto della conferenza dà un'idea del suo grande interesse culturale... ( e ludico)

Un grande ringraziamento ancora una volta a Fabio per averla messa a disposizione di tutti noi in modo così brillante.

Se riprendete la nota citate lui..io,bhè passavo di li.Non si poteva non riprenderla.


__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Come ...saranno....Super eroi da "veci"

Stà già circolando ovunque....^__________^


Finché si è giovani e si combatte il crimine tutto va bene. Ma che accade quando gli anni passano e le ginocchia non permettono più i salti da un grattacielo all'altro di Gotham City?

La terza età dei supereroi ha dato vita a divertenti gag realizzate da uno che di fumetti se ne intende.

Donald Soffritti, artista 42enne ferrarese, da 12 anni lavora alla Disney, ma nonostante il suo lavoro, aveva dei disegni nel cassetto. Decide quindi di pubblicarli sul suo blog e cominciano ad arrivare commenti favorevoli, anche dagli Stati Uniti. In omaggio ai fan d'Oltreoceano disegna un Superman invecchiato e da lì il passo successivo è immediato. "Leggo tutto sui miei soggetti per capirne la personalità - dichiara Donald - e creare così una vignetta basandomi sulla loro storia". Il successo è mondiale: dall'America Latina alla Russia i seguaci si moltiplicano e con essi la responsabilità che Donald sente su di sé. Continua così la sequenza dei personaggi dei fumetti per accontentare anche i fan più esigenti. Nella galleria alcune delle immagini, ma sono in arrivo altri 40 supereroi pensionati. La serie verrà pubblicata in un libro in uscita il prossimo anno

di Lara Gusatto..


http://mmedia.kataweb.it/foto/14230135/donald-anche-i-supereroi-invecchiano


Da Batman,a Namor,passando per una Super decadence - chi l'avrebbe mai detto!! a Devil,ohibò!!

Alla Cosa ( che è invecchiata davvero con stile!!) ma c'è spazio anche per l'Italia (pagina 16 ^_____^ )

Tuesday, October 13, 2009

Gundam 30th Anniversary su Tokyotosho

Nel forum nella sezione Mirabilia dalla Rete

http://www.gundamuniverse.it/forum/index.php?topic=59.360

ci è stata segnalata - diamo merito al bravo Wingzeta - la presenza su Tokyotosho di un file bi torrent di 200 Mega

Gundam 30th Anniversary

http://www.tokyotosho.info/details.php?id=255752

si tratta dei file, contenuti nella Gundam OP/ED collection

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3732

già apparsi su You Tube.

Nel file sono presentati in un buon formato MKV.

Se sarà possibile li uploadiamo in altri formati.

Greystorm N 1 - Grandi progetti

Ho letto l'albo della nuova miniserie Bonelli fra ieri e stamane buoni i ritmi di questa storia e dei disegni...

Ottima l'impostazione dell'albo in se.

Per chi non l'avesse visto il volumetto si presenta proprio adatto per i collezzionisti dominata dai loghi delle macchine... probabilmente quest'opera è concepita come un vero e proprio romanzo che si svolge,ed ha i ritmi - e i tempi - di un vero romanzo... ( questo pobabilmente potrebbe creare dei problemi nel seguirlo ma è una scelta stilistica. )

La vicenda ruota in effetti su due personaggi Robert Greystorm - geniale sicuramente e visionario - e Jason Howard,un uomo solo,profondamente solo! e molto ricco - amici fin dal college...come possono essere amici due personaggi così diversi...

Jason è - nella misura in cui gli è possibile - attento alle persone,alla realtà che lo circonda,è un personaggio positivo se vogliamo è davvero un uomo del nostro secolo nel miglior senso...userebbe la scienza in maniera molto pragmatica adattandola alla realtà senza troppi fronzoli.

Greystorm è senz'altro un genio purtroppo è divorato dal suo genio e questo il problema da una volontà,da un bisogno di auto affermazione ben particolare...ha la forza del dominatore e nessuna sensibilità verso gli altri,vive,purtroppo per lui,per le sue macchine. In loro funzione.

Non scambiate Greystorm per l'egoista e jason per il buono...a suo modo Jason è profondamente egoista...certo è anche solo.Quanto lo è Greystorm che cerca la sua salvezza nella fama.

Sono loro la coppia protagonista dell'opera e insieme - ritengo - percorreranno questo romanzo a puntate...purtroppo - almeno al momento - relegando ogni altro personaggio di contorno sullo sfondo o addirittura eliminandolo brutalmente...( come Elisabeth la ragazza di cui era innamorato Jason in quest'albo)

Molto bravi tutte le autrici,che hanno realizzato delle strutture futuristiche particolarmente interessanti. Personalmente ritengo che sia un romanzo da seguire con una certa attenzione.Purtroppo sono sempre stato affascinato dai libri di Verne. ^_^

Monday, October 12, 2009

49th All Japan Plamodel Radicon Show: photo e Video report

La 49 edizione del Tokyo Hobby Show meglio noto come All Japan Plamodel Radicon Hobby Show) svoltasi in questi giorni al Makuhari Messe, il grande convention center posto poco fuori Tokyo, a Chiba ha riservato alcune interessanti sorprese agli appassionati di modellismo Sia a quelli che si occupano del mondo di Gundam che a quelli che si occupano di EVA...
Ed occorre dire che sorprese non sono mancate per gli appassionati del mondo di animazione come si dirà in altra nota.

Immagini,alcune note e video sul blog

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3852

Domenico

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Saturday, October 10, 2009

Romics 2009 - i primi report

Cominciano ad arrivare i report sull'edizione 2009 del Romics - partito proprio oggi -

Il primo uscito è quello del Papersera...

Molto più interessante di quanto si creda,vi è anche un primo video sul mondo del Cosplay

L'incipit...

Anche quest'anno vi propino la mia cronaca della rituale visita a Romics, l'unica manifestazione rimasta nel panorama romano dedicato al fumetto... seppur parzialmente. Infatti la cosa che più mi ha colpito stavolta è stata la percentuale di stand dedicati al fumetto o alla "carta stampata" sul totale, non credo abbia raggiunto il 50%! C'è stati un deciso incremento delle sezioni dedicate ai giochi, all'abbigliamento, ai videogiochi, agli accessori, alle magliette, alle spade, ai DVD, a tutto quello che "storicamente" fa da contorno al fumetto, senza esserne parte integrante, anzi spesso la crisi del settore viene imputata anche a quei prodotti che invece ieri vi si affiancavano senza alcuna remora.

Questo, come al solito, porterebbe il discorso a deviare verso tematiche più ampie, sulla percezione che hanno dei fruitori del fumetto i vari responsabili di marketing: un appassionato di fumetti deve necessariamente rientrare nello stereotipo del ventenne (o giù di lì) che utilizza anche giochi di ruolo, magliette trasandate, playstation e cartoni giapponesi? Io non credo, io non sono così e come me ne conosco tanti.. e il discorso - ovviamente - vale anche all'inverso: non credo che a che si impegna per realizzare un costume perfetto da guardia imperiale di Guerre Stellari possa poi interessare tanto il convegno su "Il Fumetto ed il rapporto con gli altri media"...

I Puffi al gran completo... almeno credo!

Quello che comunque mi preme far notare è il livello comunque alto di queste iniziative: non sono "buttate là" tanto per fare numero e richiamare persone, ma si tratta di eventi di primissimo piano nel panorama delle singole aree di interesse. Personalmente sono rimasto molto colpito dal patrocinio dato dall'ambasciata del Giappone, sintomo di una professionalità certa...continua sul Papersera...


segnalato dalle pagine di Af News...

http://www.afnews.info/public/afnews/2009/10/romics-2009-secondo-papersera.html

Domenico

Starsubber: Gundam Evolve Alpha 11 RB-79 BALL online

Rubo,per presentare questo nuovo lavoro degli Starsubber una frase da un'intervento sul forum, della brava Shizuka,il cui nome spesso avete trovato fra i credit delle traduzioni degli Starsubber:

"….quando un soldato ne uccide un altro, come in una serie di guerra avviene di continuo, il corso degli eventi prende una strada irreversibile e moltissime possibilità future altrimenti aperte vengono stroncate drasticamente, ma è difficile dare anche solo un'idea di ciò che effettivamente andrà perso, di tutto ciò che da quel momento in avanti sarebbe potuto accadere ma non accadrà mai……"


Questa nota più di tante altre ci descrive questo ,triste ,bellissimo corto. Mecha design di Hajime Katoki

Un nuovo frammento del progetto Gundam Evolve che gli Starsubber stanno realizzando prende forma: il capitolo 11

RB-79 BALL

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3848

Friday, October 09, 2009

La Costituzione spiegata in un cartoon...


Forse alcune volte davvero occorro i cartoni animati per spiegare le cose più difficili e complesse come la Carta Costituzionale.

Testo così complesso che,soprattutto alcuni,Non comprendono,non intendono comprendere...

Cosa c'è di meglio dei cartoon,del loro linguaggio "semplice" per poterla spiegare...ed ecco questa bella proposta: un tentativo di educare, divertendo, al rispetto verso la legge fondamentale della nostra Repubblica.

http://guide.supereva.it/cartoni_animati/interventi/2009/10/la-costituzione-spiegata-tramite-un-cartoon

Realizzato,fra l'altro,utillizzando soprattutto risorse open source!

 Un vero ringraziamento ad Enrico per la segnalazione...
 
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Un' immagine personale per Messenger? Crea il tuo Avatar!

La Principessa e il Ranocchio i primi cinque minuti




Animation Italy presenta i primi 5 minuti de la Principessa e il Ranocchio

 http://www.animeita.net/news_data.asp?dta=07-10-2009

 49 film della Disney..

 Una vera chicca anche se una parte del trailer è chiaramente no finita  visto che alla Disney non capita spesso di anticipare tanti minuti delle sue produzioni.

Come sempre alla base del film una storia d'amore e di umorismo ambientata nello scenario davvero bellissimo  del Mississipi, a New Orleans.

Il principe, un vero principe Naveen, arriva a New Orleans inseguendo le vie del jazz, e cade nelle mani del cattivone di turno...il Dr. Facilier, stregone voodoo che lo tramuta in un ranocchio.

  L'unico modo per tornare umano è quello di essere baciato da una principessa. La principessa di New Orleans è Tiana, la quale però è abbastanza riluttante a baciare anfibi.

 Quando alla fine si decide, anche lei viene tramutata in rana.

 Tutti e due finiranno  nella palude, dove però incontreranno una folla di  simpatici personaggio, come l'alligatore Louis che suona la tromba (ha imparato seguendo le imbarcazioni che attraversano il fiume), e la lucciola Ray...Come andrà a finire??

 Il film è diretto da John Musker e Ron Clements registi de La sirenetta e Aladdin), mentre la colonna sonora è stata composta da Randy Newman.

L'uscita al cinema è prevista per l'11 dicembre 2009 negli Stati Uniti (con un'uscita limitata il 25 novembre a New York e Los Angeles) e il 25 dicembre in Italia.


Domenico

 

 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Hai tante foto? Organizzale con Windows Live

Macross Frontier: The falsa Diva,un nuovo trailer



 Prosegue,a poco più di un mese dal lancio nei cinema nipponici,la campagna promozionale per il lancio del primo film dedicato alla bella serie Macross Frontier: the Falsa diva..nelle ultime 24 un trailer bootleg del film è emerso dai siti internazionali...

 Prima  sul noto sito Pam,poi ripreso sullo stesso sito ufficiale di Gabrella Robin che in questi mesi è stato fonte ben affidabile di informazioni..

 Macross Frontier: the falsa diva è il primo  dei due film dedicato alla celebre serie Macross Frontier,in programmazione nei cinema nipponici per il 21 novembre.

 A differenza del successivo film - di cui per ora non si ha una data - Macross Frontier the falsa diva avrebbe dovuto avere un carattere riassuntivo,avrebbe dovuto avere,perchè anche in questo promo si possono notare alcune differenze...

 Il video e qualche altra novità,sul Gundam blog

 http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=3843

 Domenico


 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Hai tante foto? Organizzale con Windows Live

Thursday, October 08, 2009

Lucca 2009 - Goldrake 30 il nuovo volume di Gianluca Fratta

A Lucca 2009 fra le varie iniziative è da annoverare la presentazione del nuovo volume di Gianluca Di Fratta,uno studioso del mondo dei fumetti e dell'oriente oramai conosciuto,il suo nome è legato a una serie di opere quali Con gli occhi a mandorla, Sguardi sul Giappone dei cartoon e dei fumetti; Il Drago e la Saetta. Modelli, strategie e identità dell'immaginario giapponese.

Gianluca fratta,come ci ha segnalato l'amico Enrico,presenterà un suo nuovo testo dedicato questa volta al mondo dell'animazione e in particolare al Trentennale di Goldrake.

Un volume antologico che rappresenta un vero e proprio "articolo di fede" dei fan del mondo di Go Nagai al mondo di Grendizer.

Insieme al volume un CD Rom contente:

illustrazioni e video amatoriali realizzati in esclusiva per il trentennale di Goldrake in Italia presentati per la prima volta in edizione integrale;

La versione estesa di Grendizer Returns di C4DTeam;

L'edizione originale di Super Robot Project di C4DTeam;

Il nuovo trailer con scene inedite di The UFO di GTgroup;

I corti Moonbase e Space Research Institute tratti dal nuovo progetto UFO Robot Project e realizzati in esclusiva per Goldrake 30

http://lucca09.luccacomicsandgames.com/index.php?id=563

Nel CD anche il trailer dello spettacolo teatrale, liberamente ispirato all'opera robotica Ecce Robot! Cronaca di un'invasione di e con Daniele Timpano.

Penso che l'opera del C4DTeam non vi sia bisogno di presentarla basta ricordare il famoso video del making

http://www.youtube.com/watch?v=3LefnUbwlHw

Per Ecce robot è già capitato di parlare nel forum

http://www.gundamuniverse.it/forum/index.php?topic=1360.0

Opera di notevole interesse.

Domenico

Note "stradali" e qualche controversia da Lucca 2009

Mentre si attendono altre nuove sulle manifestazioni di Lucca - una novità subito dopo - qualche nota "tecnica" da Lucca 2009 in questi post dello Schermo...

http://www.loschermo.it/articolo.php?idart=22107

Si parla del "piano logistico" e dei parcheggi e della viabilità per lucca durante la manifestazione...

Incrociando le dita... .

....e per non esser sempre "positivi" da Comicus una nota da un "addetto ai lavori " che partendo dall'esperienza lucchese dell'anno scorso,definita non proprio positiva per quanto riguarda l'organizzazione ed i rivenditori definisce quel che si ci attende...

http://www.comicus.it/view.php?section=rubriche&id=1344

Un estratto..


"" Premetto che, per molti espositori, tra cui anche il sottoscritto, l'edizione 2008 è stata una vera debacle, con una collocazione in un padiglione che in parecchi, ancora oggi, si chiedono dove fosse ubicato (il fantastico "Antelminelli", che è anche stato migliore del temibile "Anfiteatro", il cui nome turberà i sonni dei negozianti e delle loro famiglie per decenni), con una affluenza record di cui hanno beneficiato praticamente i soli (e soliti...) editori, con una ammissione da parte della stessa organizzazione (da una lettera consegnata agli espositori di alcuni padiglioni, in cui ci si impegnava "a garantire agli espositori (...) una corsia preferenziale nel posizionamento per l'edizione 2009"). Per chi non lo sapesse, e molti nel magico mondo del fumetto lo ignorano, chi vende fumetti per lavoro ci guadagna, e trae il sostentamento proprio e della propria (eventuale) famiglia da questo commercio. Non tutti, però, partecipano a
mostre mercato: costi alti, fatica tanta, fiere organizzate (spesso) in modo approssimativo, lo rendono un vero e proprio "secondo" lavoro, rispetto a quello del negozio. E le fiere grandi (come Lucca), con costi elevati, comportano sì un lauto incasso, ma anche elevati rischi. I quali fanno sicuramente parte del lavoro, a meno che non siano procurati dall'incapacità o dalla superficialità dell'organizzazione, che è AMPIAMENTE pagata dal costo dei carissimi stand. Che, tra l'altro, quest'anno vedranno anche un aumento di prezzo (dopo il "più 20%" dei biglietti dello scorso anno).

Se ne varrà la pena lo scopriremo solo a giochi fatti.

L'unica cosa che posso affermare con certezza, è che non si può subordinare la riuscita dell'Evento italiano per eccellenza all'ingordigia dei commercianti lucchesi, che chiedono una "spalmatura" dei padiglioni per tutte le vie e piazze della città, e che sembrano, di anno in anno, essere accontentati sempre di più.""

...

Domenico

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Gundam Vs Gundam Next Plus: la Gallery di Magic Box,data di uscita confermata

 Magic Box ha aggiornato la gallery della pagina dedicata alla versione per PSP del noto arcade game

 http://www.the-magicbox.com/0910/game091006b.shtml

Da Magic Box arriva anche una conferma alla data di uscita del gioco: il 3 dicembre.

Vi ricordo il PV mostrato durante il TGS 2009

http://www.youtube.com/watch?v=QWBdoG_yENQ

Altri video dedicati al TGS 2009 potete trovarli sul forum..abbiamo fatto un'ulteriore aggiornamento...

http://www.gundamuniverse.it/forum/index.php?topic=2100.0


Il sito ufficiale del Gioco

http://www.gundam-vs.jp/nextplus/

Domenico

Wednesday, October 07, 2009

Paperinik e i Supereroi a Rapallo.

Si è aperta in questi giorni la XXXVII edizione della Mostra Internazionale dei Cartoonists di Rapallo - fra i più longevi eventi dedicati al fumetto d'italia -


Quest'anno è dedicata a Paperinik alter ego supereroistico di Paperino, ideato dal trio Elisa Penna,Guido Martina, Giovan Battista Carpi.

La mostra - organizzata da Rapallonia Onlus, si è aperta sabato 3 ottobre, e chiuderà i battenti domenica 18 ottobre.

Tavole, studi e materiale raro, messo a disposizione dall'Accademia Disney e dalla Walt Disney Italia, occupano i due piani dell'Antico Castello sul Mare. Sono previsti molti eventi collaterali e in particolare il 17 ottobre una bella conferenza dedicata a Paperinik, con la presenza di Roberto Santillo (direttore dell'Accademia Disney e disegnatore dell'illustrazione per il manifesto).

In occasione della manifestazione è stato pubblicato, un volume di 96 pagine a colori, con interventi nazionali e internazionali: «Da Paperinik a Pk. Viaggio tra i supereroi Disney».

Da non perdere.

Altre note e informazioni su:

http://www.afnews.info/public/afnews/2009/10/paperinik-e-i-supereroi-disney-alla-mic.html

http://rapalloonia.webnode.com//

Domenico

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Tuesday, October 06, 2009

Le comiche non solo in Italia....



 Le comiche non le facciamo solo in Italia dunque..ora il Golpista vuole arrestare chi ha fatto il golpe...perchè non si doveva arrestare il "presidiente" nel paese...


http://www.elpais.com/articulo/internacional/Micheletti/asegura/expulsaron/Zelaya/seran/castigados/elpepuint/20091006elpepuint_5/Tes
 

Il presidente golpista dell'Honduras, Roberto Micheletti, ha affermato che i responsabili dell'esilio dell'ex presidente Manuel Zelaya saranno giudicati e "puniti". Agiugno, sottolinea il presidente, fu commesso un errore perché la costituzione "protegge i cittadini onduregni all'interno del paese".

  Queste dichiarazioni sono state accompagnate dalla revoca del decreto che limitava alcune garanzie costituzionali, imposto la scorsa settimana quando Zelaya si era rifugiato nell'ambasciata brasiliana a Tegucigalpa.
 

 Comunque Micheletti è italiano di origine....Il genio italico evidentemente lo ha conservato..

Domenico
 
 Debris
 
 The abuse of Greatness Is When Disjoint Remorse From Power  ( Bruto - dal Giulio Cesare di Shakespeare )
 
 http://www.animeclick.it./
 
http://www.gundamuniverse.it/
 
http://www.gundamuniverse.it/blog/
 
 




Un' immagine personale per Messenger? Crea il tuo Avatar!

Super Eroi Le Grandi Saghe continuano e..arrivano gli Eterni di Kirby!

A quanto pare l'iniziativa delle Grandi saghe dei Super Eroi pubblicate dalla Gazzetta dello Sport sarà allungata almeno fino al numero 50...e fra le prossime uscite indicate sul sito...


http://www.gazzetta.it/iniziative/saghesupereroi/

ve ne è una di grande interesse: la saga degli Eterni di Kirby Uscirà il 27 ottobre. il volume è di 416 pagine.Qualcuna in più del Volumone Panini...

Sulla saga degli Eterni e sul Volumone Panini una noticina da Fumetti di carta.

http://www.fumettidicarta.it/Garage_Ermetico/gli_eterni/jack_kyrby_eternals.htm


L'altro numero in uscita delle nuove uscite è l'Uomo Ragno il Regno...il 20 Ottobre.

In questi giorni uscirà "Ultimates" ed la settimana prossima un interessante numero dedicato ai Super eroi Horror della marvel - da non snobbare assolutamente.

Un ringraziamento a "Gundam" per l'informazione sulla continuazione della saga..fondamentale.

Domenico

__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio gratuito per i tuoi file e i messaggi
http://mail.yahoo.it

Sunday, October 04, 2009

I Kappa Boys,la star Comics e la GiPi

Lo Spazio Bianco ha raccolto una lunga intervista con i Kappa Boys

Il loro rapporto con la Star Comics,il loro rapporto con la Gipi,il perchè della separazione,alcune anticipazioni,qualche nota generale...


http://www.lospaziobianco.it/5484

L'incipit...

Da Star Comics a Giochi Preziosi. Un passaggio per certi versi "epocale", che segna la separazione con l'editore che più di tutti, assieme a Granata Press, ha creato il fenomeno manga in Italia. Come si è verificato questo divorzio e la conseguente collaborazione con GP? In particolare, visto che si sono diffuse le voci più disparate, quali sono state le tempistiche?


Be', grazie per l'epocale, anche se mi pare un po' esagerato. In questo periodo, soprattutto, si sono verificati eventi ben più epocali di quello che - tutto sommato - è poco più che un trasloco. Comunque, come è andata, è presto detto. Di rientro dalla scorsa Lucca Comics & Games 2008, Kappa e Star Comics si sono confrontate sugli obiettivi e sulle prospettive. Dopo qualche settimana di considerazioni, abbiamo dovuto constatare che la divergenza di opinioni su fattori considerati fondamentali da entrambe le parti non avrebbe portato risultati positivi, e così alla fine di novembre ci siamo salutati.
A quel punto nell'ambiente si è diffusa la notizia della separazione, e così Kappa ha ricevuto un paio di offerte di collaborazione molto interessanti da due direzioni molto diverse. Abbiamo scelto quella che si trovava più in linea col nostro modo di pensare, e che offriva maggiori possibilità di diffusione del fumetto giapponese, specie in un momento in cui avevamo la sensazione che fosse proprio l'abitudine a portare il manga a una flessione di popolarità, cosa che avrebbe portato entro breve alla nascita dell'ennesima sotto-nicchia editoriale.
E così, già all'inizio del 2009, eravamo lì a progettare un piano editoriale manga per un nuovo editore, GP Publishing.
Alcuni scherzano sul fatto che ce ne siamo "andati di casa" dopo 18 anni, e in effetti la coincidenza è curiosa e perfino azzeccata. Sembra quasi che il service editoriale legato a Kappa sia diventato 'adulto' e abbia deciso di non rimanere per sempre sotto lo stesso tetto. Chissà, magari è proprio così, ma se è avvenuto, è stato a livello inconscio: forse non ci tenevamo a diventare dei "bamboccioni", come disse un certo ministro qualche anno fa, riferendosi a persone abbondantemente adulte che continuano a vivere sotto il tetto materno per tutta la vita.
Scherzi a parte, come si è visto, è filato tutto liscio sia per una parte, sia per l'altra. Penso che ci possiamo dichiarare entrambi soddisfatti e proseguire nei reciproci percorsi come semplici buoni concorrenti.
Dopotutto, l'anno scorso è stato un periodo di grandi cambiamenti, per quanto ci riguarda, e la stessa Kappa Edizioni si era separata dal precedente distributore per poter essere meglio diffusa anche nelle fumetterie. Dato che abbiamo ottenuto buoni risultati, dal 2010 riprendiamo finalmente a produrre, dopo aver passato tutto il 2009 a riproporre il nostro catalogo.
A volte le separazioni fanno bene, non vanno viste solo come eventi 'drammatici', bensì come indice di cambiamenti. E i cambiamenti portano all'evoluzione, che è sempre una cosa positiva. Ricordi la nostra separazione da Granata Press, all'inizio degli Anni Novanta? Sembrava chissà che, ma poi tutti si sono abituati all'idea: Granata continuò a operare secondo il proprio metodo, noi secondo il nostro. Suppongo che avverrà questo anche stavolta. Mi sembra naturale e, appunto, tutt'altro che epocale.

Il resto della nota potete leggerlo su lo Spazio bianco...

http://www.lospaziobianco.it/5484